Sanzioni F-Gas, attenzione!

Sanzioni F-Gas, attenzione!

Della certificazione F-GAS, comunemente denominata Patentino Frigoristi, ne abbiamo parlato già negli scorsi articoli. È la certificazione che i tecnici del freddo debbono avere per operare secondo la regolamentazione europea ed i regolamenti della Commissione Europea.

 

Sulla Gazzetta Ufficiale del 2 gennaio 2020 è stato pubblicato il Decreto Legislativo 5 dicembre 2019, n. 163 “Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al regolamento (UE) n. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra e che abroga il regolamento (CE) n. 842/2006”.

 

Il decreto, in vigore dal 17 gennaio 2020, prevede delle sanzioni amministrative pecuniarie da 10.000 a 100.000 euro per la violazione degli obblighi relativi alla prevenzione delle emissioni e ai sistemi di rilevamento delle perdite.

 

L’attività di vigilanza e di accertamento, ai fini dell’irrogazione delle sanzioni amministrative pecuniarie, è esercitata dal ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, che si avvale del Comando Carabinieri per la Tutela dell’Ambiente (CCTA), dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), delle Agenzie Regionali per la Protezione dell’Ambiente (ARPA), nonché dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli secondo le procedure concordate con l’autorità nazionale competente.

 

Idraulici in ascolto, fate attenzione! Caib è sempre disponibile per consulenze, dubbi e informazioni.

La nostra segreteria è infatti aperta da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 17.00, il martedì con orario 17.00 – 19.00

Di cosa hai bisogno? Richiedi un preventivo totalmente GRATUITO